News

MARANELLO KART BRILLA CON FEDERER NEL DKM E CON IACOVACCI NEL CAMPIONATO ITALIANO

15/05/2019
Doppio importante risultato per Maranello Kart nel weekend del 12 maggio, nel DKM a Wackersdorf con SRP Racing Team e nel Campionato Italiano a Castelletto di Branduzzo con il team SG Race.
E’ stata una doppia trasferta costellata di ottimi risultati quella vissuta da Maranello Kart nello scorso weekend, in Germania con il team SRP sul podio con Fabian Federer nella seconda prova del DKM e in contemporanea in Italia con SG Race sul podio con Francesco Iacovacci nell’apertura del Campionato Italiano ACI Karting.  
 
FEDERER E’ LEADER NEL DKM. Nel secondo appuntamento del DKM a Wackersdorf, è stato Fabian Federer a confermare l’eccellente competitività dei telai Maranello Kart andando a conquistare due ottimi secondi posti con SRP Racing Team nelle due finali della gara tedesca di KZ2. Nella prima finale Federer dalla quarta posizione dopo le manches in parte avversate dalla pioggia, è riuscito a concludere gara-1 con il secondo posto alle spalle di Longhi, e in gara-2 ha insidiato la vittoria a Stan Pex fino alle ultime battute concludendo ancora secondo a soli due decimi. Federer si conferma così leader della classifica di campionato con 114 punti dopo l’esordio positivo della prima prova a Lonato.
 
Sempre in KZ2 a Wackersdorf non ha avuto fortuna invece Christoph Hold dopo il promettente quarto tempo fatto registrare in prova nel proprio gruppo. Hold è rimasto attardato nelle manches, senza poi potersi esprimere al meglio nella due finali dove dopo il 22mo posto in gara-1 è stato costretto al ritiro in gara-2.
 
La classifica del Campionato DKM dopo due prove: 1. Federer (Maranello-Tm) punti 114; 2. Pex Stan 86; 3. Iglesias 69; 4. Longhi 66; 5. Denner 62.
 
In KZ2 Cup conclusione sfortunata per il giovane David Trefilovs, autore di una bella prova nelle manches di qualificazione fino a piazzarsi ottavo e il più veloce nel warm-up prima delle Prefinali. Proprio in Prefinale invece Trefilovs per un problema tecnico è stato costretto quasi subito al ritiro senza poter prendere parte alla finale. In finale il migliore dei piloti Maranello Kart con SRP è stato Brio Hueting con il 23mo posto. Andreas Dresen si è piazzato 29mo, Dennis Fetzer 30mo.
 
In OK-Junior hanno partecipato con piazzamenti nelle due finali Jannik Julius-Bernhart, David Jaromin e Paul Rieberer.
 
Prossimo appuntamento del DKM il 14 luglio a Kerpen.
 
IACOVACCI PROTAGONISTA IN ITALIA. Nell’apertura del Campionato Italiano ACI Karting, ottima la prova disputata da Francesco Iacovacci in KZ2 sul Circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo. Il pilota romano in forza al team SG Race, si è rivelato fra i maggiori protagonisti del weekend fin dalle prove di qualificazione con il terzo tempo nella Serie-1, e poi con il secondo posto al termine delle manches. La perfomance di Iacovacci è poi proseguita nelle due finali, dove è andato a conquistare il podio in ambedue le gare, con il terzo posto in Gara-1 e il secondo posto in Gara-2 al termine di un bel recupero per la griglia invertita nelle prime 8 posizioni della seconda finale.
 
Un ottimo risultato per Maranello Kart che si inserisce fra i maggiori protagonisti del Campionato Italiano. Iacovacci nella classifica del Campionato Italiano ora è secondo con 46 punti, alle spalle di Cunati con 58 punti.
 
Nella 60 Mini hanno partecipato anche Simone Frasca con il team Quaranta Racing Motor e Bryan Villar con Gerber Team Corse, alle loro prime esperienze in una gara di alto livello come il Campionato Italiano che nella categoria ha visto la presenza di 61 piloti.
 
Positiva la prova di Mattia Simonini nella X30 Junior, dove ha colto un buon 12mo posto in gara-1 e il 13mo in Gara-2. Meno fortuna invece per Mario Martucci nella X30 Senior, penalizzato di 5 secondi in Gara-1 dove ha concluso 26mo, e costretto al ritiro in Gara-2.
 
Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano ACI Karting il 9 giugno al Circuito di Siena.
      
Maranello Kart Media
14.05.2019
 
Nelle foto: 1) Fabian Federer, DKM Wacklersdorf, Ph LRN; 2) Podio con Fabian Federer, DKM, Ph. LRN; 3) Francesco Iacovacci sul podio del Campionato Italiano ACI Karting; 4) Francesco Iacovacci; 5) SG Race Team.

PDF ITA
PDF ENG
TEXT ITA
TEXT ENG