News

FEDERER E DANTE CON MARANELLO KART FRA I TOP DRIVERS DELLA KZ2 ALLA WINTER CUP DI LONATO

19/02/2019
Ottimo avvio di stagione per Maranello Kart, per la 24ma edizione della Winter Cup, in gara con i team SRP Racing e SG Race con una serie di belle prestazione.
E’ stato un eccellente debutto per Maranello Kart a Lonato all’inizio della stagione 2019 per la 24^ Winter Cup di Lonato, rivelando una competitività molto elevata soprattutto in KZ2 con Fabian Federer, portacolori di SRP Racing Team, e con Massimo Dante portacolori del team SG Race.
 
In KZ2 è stato proprio Fabian Federer a esaltare le doti del telaio Maranello e del motore TM di SRP Racing Team, andando a cogliere una eccellente e spettacolare pole position davanti a 97 concorrenti tutti di altissimo livello. Sono stati infatti ben 98 i piloti presenti a Lonato in KZ2, fra i quali tanti campioni internazionali in questo evento della Winter Cup, che ha avuto un altro record di partecipazione per il totale dei piloti al via nelle 4 categorie KZ2, OK, OK-Junior e Mini Rok: 310 piloti in rappresentanza di 43 paesi.
 
Fabian Federer in KZ2 è stato l’autore della pole position assoluta con il tempo di 46.533, ma anche Massimo Dante è andato fortissimo, segnando il secondo tempo della Serie1 in 46.587. Niente male davvero! Purtroppo in una manche Federer ha ricevuto una penalizzazione pesantissima (10 secondi +5) che nonostante tre vittorie e il successo nella Super Heat, ha proiettato indietro il pilota di SRP Racing Team al settimo posto dalla griglia di partenza della finale, mentre Dante ha guadagnato con regolarità la 10ma posizione in griglia. La finale è stata entusiasmante, con Federer che ha lottato fino a raggiungere un ottimo quinto posto, seguito da Dante che si è piazzato settimo.
 
Alcuni inconvenienti nelle manches e nella Super Heats hanno impedito agli altri piloti di Maranello Kart di poter ambire alla finale della KZ2. Non hanno potuto accedere alla gara conclusiva David Trefilovs, Francesco Galletto e Alessio La Martina nonostante abbiano potuto rientrare nella Super Heat, mentre già esclusi nelle manches per vari inconvenienti di gara sono risultati Marius Zug, Brio Hueting e Dennis Fetzer.
 
Nella OK-Junior hanno gareggiato Mattia Simonini e Ariel Elkin, che però non sono rientrati fra i finalisti: Elkin si è piazzato 16mo nella Super Heat ma non ha potuto qualificarsi per la Finale, Simonini invece non ha superato lo scoglio delle manches.
 
Soddisfazione in casa Maranello Kart per il risultato raggiunto nella Winter Cup a Lonato, questo il commendo del responsabile Luca Iannaccone: “Alla Winter Cup il livello della competizione era altissimo, tutti i più forti piloti del momento erano presenti in questa gara, in virtù del fatto che a settembre sul prestigioso circuito South Garda Karting di Lonato si terrà la gara più importante della stagione, il Campionato del Mondo. Devo dire che per Maranello è stato un ottimo banco prova per testare il materiale e per confermare il nuovo telaio MK4 30/32 che ha dato degli ottimi riscontri per tutto il weekend con Fabian Federer.”
 
Tutti i risultati nel sito www.southgardakarting.it.
 
Maranello Kart Media
18.02.2019
 
Nelle foto: 1) Fabian Federer; 2) SRP Racing Team. Da sinistra: La Martina, Federer, Hueting, Fetzer, Trefilovs; 3) Massimo Dante; 4) SG Race Team. Da sinistra: Galletto, Simonini, Dante; 5) SRP Racing Team. Ph. Maranello Kart Media

PDF ITA
PDF ENG
TEXT ITA
TEXT ENG