News

A LONATO DANTE E IANCU FRA I MIGLIORI NELLA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO

05/07/2018
Massimo Dante a Lonato si piazza quarto nella prima finale dopo aver brillato anche in prova, così come il giovane Alex Iancu nella Mini conclude quinto dopo aver condotto i primi giri della prima finale. Pastacaldi coinvolto in un incidente nelle fasi di qualificazione.
Al South Garda Karting di Lonato si è disputata la quarta prova del Campionato Italiano, con Maranello Kart e i suoi piloti impegnati in KZ2, 60 Mini e Rok Junior. Non è stato un weekend facile, anzi piuttosto difficile anche se la competitività dei piloti Maranello è stata molto elevata.
 
Purtroppo in un incidente accaduto sabato pomeriggio in una manche di KZ2 è rimasto coinvolto Marco Pastacaldi mentre il pilota toscano stava cercando di recuperare posizioni dalle prove di qualificazione. Pastacaldi è stato autore di un cappottamento nella bagarre del primo giro e ha riportato la frattura di 6 costole. Prontamente soccorso, è stato trasportato all’ospedale di Desenzano dove non sono state riscontrate altre conseguenze, ma naturalmente sarà costretto ad un lungo riposo. A Pastacaldi vanno i migliori auguri di guarigione.
 
Il “testimone” di Maranello Kart è passato in KZ2 agli altri piloti. Massimo Dante dopo una buona qualifica con il terzo tempo della Serie1, nelle manches si è fatto valere con una vittoria e un secondo posto, anche se un inconveniente in una manche lo ha costretto a recuperare nella prima finale fino a raggiungere un’ottima quarta posizione. In Gara-2 però Dante si è dovuto ritirare per un contatto di gara nei primi giri, rinunciando così a poter migliorare la sua prestazione.
 
Piuttosto sfortunati anche gli altri piloti Maranello Kart, soprattutto per alcuni contatti di gara: in Gara-1 Andrea Ceresoli è terminato 22mo e Christoph Hold 26mo. Entrambi poi per incidente sono stati subito costretti al ritiro in Gara-2. Luigi Del Vecchio non è invece riuscito a qualificarsi per la Finale per un contatto nella gara di repechage.
 
Nella 60 Mini, con 81 al via, ha destato sensazione la prova di Alex Iancu. Il giovane pilota di Maranello Kart è stato fra i più veloci fin dalle prove di qualificazione, dove è andato a conquistare il secondo tempo assoluto a soli 41 millesimi dalla pole position. Iancu ha poi proseguito la sua bella prestazione con il terzo posto nelle manches, perdendo poi per un soffio nella prima Finale la terza posizione e il podio dopo aver condotto in testa per alcuni giri. Alla fine Iancu ha concluso in quinta posizione, mentre in Gara-2 ha chiuso 12mo. In gara a Lonato nella 60 Mini con Maranello Kart anche il romeno Luca Paul Viisoreanu, che però non è riuscito a qualificarsi per la fase finale.
 
Nella Rok Junior con i colori Maranello Kart ha gareggiato Mattia Simonini, anche questi non immune ai contatti di gara che gli hanno condizionato le due finali, in Gara-1 ha concluso 27mo, mentre in Gara-2 è stato subito costretto al ritiro.   
 
Prossimo appuntamento per Maranello Kart il Campione Euroepo KZ a Lonato con Christoph Hold.
 
Tutti i risultati del Campionato Italiano a Lonato nel sito www.acisport.it/it/CIK/home.
 
Maranello Kart Media
04.07.2018
 
Nelle foto: 1) Massimo Dante, KZ2; 2) A destra Massimo Dante (KZ2) e Alex Iancu (Mini), a sinistra Andrea Ceresoli (KZ2) e Luca Paul Viisoreanu (Mini); 3) Christoph Hold, KZ2; 4) Alex Iancu (Mini). 

PDF ITA
PDF ENG
TEXT ITA
TEXT ENG