TONIO LIUZZI CON  MARANELLO:  “AL VOLANTE DI UN KART, IO SORRIDO!”
TONIO LIUZZI CON  MARANELLO:  “AL VOLANTE DI UN KART, IO SORRIDO!”
TONIO LIUZZI CON  MARANELLO:  “AL VOLANTE DI UN KART, IO SORRIDO!”
TONIO LIUZZI CON  MARANELLO:  “AL VOLANTE DI UN KART, IO SORRIDO!”
02/03/2015
TONIO LIUZZI CON MARANELLO: “AL VOLANTE DI UN KART, IO SORRIDO!”

Liuzzi con Maranello Kart è pronto a conquistare l’Asia, impegnato a sviluppare il brand della casa italiana nel continente asiatico con l’importatore Zen Motorsport, e al contempo pilota di auto al debutto nel campionato Asia GT con McLaren.

Dopo 7 stagioni in F1 e 94 GP, Tonio Liuzzi dalla Formula 1 è di nuovo in kart. L’occasione arriva da Maranello Kart e dall’importatore in Asia, Niko Yin di Zen Motorsport, che per il campione italiano hanno in serbo un ambizioso progetto di sviluppo del karting nel continente asiatico, dove quest’anno Liuzzi sarà impegnato nel campionato Asia GT su McLaren dopo aver disputato nel 2014 in Giappone il campionato Super GT con una Honda.

Tonio Liuzzi si è così ripresentato in kart in pista a Lonato con Maranello Kart per testare di persona il telaio della casa italiana, in vista del suo prossimo impegno di coordinatore e testimonial dell’importatore di Maranello in Asia.   

L’ultimo grande successo di Tonio Liuzzi in karting risale al 2001, quando vinse il Campionato del Mondo Formula Super A su CRG nella quinta e ultima prova di Kerpen, alla quale prese parte anche Michael Schumacher in una memorabile sfida sotto l’acqua. Uno dei suoi primi successi in kart,  Liuzzi lo conquistò invece a Lonato, nella prima edizione della Winter Cup del 1996, sempre con CRG. Ed è proprio a Lonato che Liuzzi ha ripreso il volante di un kart, mettendo alla frusta l’ultima versione di Maranello, rimanendo molto soddisfatto della prova.

Fondamentalmente sto dando una mano ad aiutare lo sviluppo del karting in Asia – ha detto Tonio Liuzzi in una pausa del suo test con Maranello Kart – visto che con il mio lavoro di pilota mi sono spostato già dallo scorso anno nel continente asiatico, nel 2014 con Honda nel Super GT, mentre in questa stagione sarò impegnato nell’Asia GT con McLaren. Conto quindi di attivarmi anche nel karting per cercare di incrementarlo in Asia, perché secondo me c’è ancora tanto da fare. Molti piloti cinesi e asiatici hanno iniziato a muoversi in Europa, ed è per questo che con il supporto dell’importatore di Maranello Kart, Zen Motorsport, sto cercando di creare una specie di filiera del karting in quei paesi. E’ un progetto a largo raggio, questo è solo l’inizio. Collaborerò con i miei partner cinesi a lanciare il prodotto in maniera più importante in Asia, tramite Maranello China sarò il loro braccio destro per aiutarli in questo progetto.

Come tanti altri miei colleghi – ha proseguito Tonio Liuzzi – ho il piacere di tornare all’ovile, d’altra parte il kart è la nostra prima passione. Però, riprendere in mano il kart dopo tanto tempo non è per niente facile. Non mi ricordavo fosse così impegnativo a livello fisico. Sono contento però di questo test, perché al volante di un kart... io sorrido. Mi fa piacere ritrovare questa emozione, ma sicuramente mi dovrò allenare di più se voglio tornare più volte in pista.

Questo il commento di Niko Yin, importatore Maranello Kart in Asia con Zen Motorsport: “Siamo molto contenti di avere Tonio Liuzzi come partner, che è stato un pilota di Formula 1 e ha molta esperienza sui kart. Siamo molto concentrati sul mercato cinese e asiatico e siamo felici di questa collaborazione con lui.

Molta la soddisfazione naturalmente anche in casa Maranello, questo il commento di Luca Iannaccone: “Avere un pilota come Tonio Liuzzi che prova il nostro materiale, per noi è chiaramente una grande soddisfazione. Tanto più se Liuzzi è coinvolto in questa nostra nuova avventura in Asia, in collaborazione con i nuovi importatori che si occuperanno della distribuzione su tutto il territorio asiatico, iniziando dalle versioni Rotax e Iame X30, che in Asia sono due categorie già molti forti. Svilupperemo anche il modello KZ in un progetto a lungo termine, con l’obiettivo di coinvolgere sempre di più il brand Maranello Kart sul continente asiatico.

Ufficio Stampa
Maranello Kart
02.03.2015
www.maranellokart.com

Nelle foto: 
1) Da sinistra, Luca Iannaccone, Tonio Liuzzi, Alessandro Levratti (Ph. Maranello Press);
2) Tonio Liuzzi e Michael Schumacher, Kerpen, 2001 (Ph. Paterlini);
3) Da sinistra, Niko Yin, Tonio Liuzzi, Luca Iannaccone (Ph. Maranello Press);
4) Tonio Liuzzi con Maranello Kart (Ph. Maranello Press).

 

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori