CAMPIONATO ITALIANO CSAI - SIENA
CAMPIONATO ITALIANO CSAI - SIENA
CAMPIONATO ITALIANO CSAI - SIENA
CAMPIONATO ITALIANO CSAI - SIENA
20/07/2014
CAMPIONATO ITALIANO CSAI - SIENA

LA LEGGE DI MARANELLO
Anche il terzo round del Campionato Italiano CSAI Karting vede i piloti Maranello davanti a tutti. In Gara 1 vince Marco Zanchetta, mentre in gara 2 sale sul primo gradino del podio Lorenzo Camplese. I due sono saldamente al comando della classifica generale della KZ2.

Circuito Int. Siena – Castelnuovo Berardenga (SI) – 20 luglio 2014
I 148 piloti presenti, provenienti da 25 nazioni e 4 continenti, confermano quanto sia sentito e partecipato il Campionato Italiano CSAI Karting 2014. In particolare, la classe KZ2 vede ben 47 partenti, alla testa dei quali, dopo i primi due round, c’è Lorenzo Camplese.
 

Il pilota Maranello è, insieme al suo compagno di colori Marzo Zanchetta, l’uomo di riferimento, e anche a Siena le aspettative vengono assolutamente mantenute, già a partire dalle qualifiche.
Qui, Camplese e Zanchetta segnano il 2° e 3° tempo, conquistando, così, la pole nei rispettivi gruppi delle manche. Manche che vedono Zanchetta grande protagonista, capace di portare a casa 2 vittorie e un 9° posto, conquistando la terza casella della griglia di partenza di Gara 1.
Un po’ meno bene va a Camplese, che con un 5°, un 6° e un 2° posto si accomoda in 6^ piazza, sul lato esterno dello schieramento.
A rendere Gara 1 particolarmente interessante c’è anche lo stato di forma degli avversari, che a Siena si fanno trovare agguerriti più che mai e pronti a giocarsela fino alla fine.
Ma Zanchetta ha in mente altri piani: con un’ottima partenza guadagna subito una posizione. Quindi, dopo una fase di studio, nel corso del 6° giro piazza il sorpasso decisivo, salendo in testa alla gara e rimanendoci fino alla bandiera a scacchi nonostante la grande pressione dei piloti alle sue spalle: il fantastico arrivo in volata vede i primi tre piloti racchiusi in meno di un secondo, a riprova dell’altissimo livello della categoria.
Camplese conduce una gara accorta, districandosi bene nella bagarre subito dietro i primi. Chiude quinto e dà l’impressione si essere in totale controllo, consapevole dei punti di vantaggio che ha in classifica e del fatto che Gara 2 parte con la griglia invertita nella prime 8 posizioni rispetto all’arrivo di Gara 1.

E, infatti, al via di Gara 2, Lorenzo Camplese parte come fosse caricato a molla: al primo passaggio è già davanti a tutti, e per il resto della gara nessuno riuscirà più a raggiungerlo. Il pilota Maranello chiude, così, con oltre 2 secondi di vantaggio, consolidando il suo vantaggio in classifica generale quando mancano 2 weekend alla fine del Campionato.
Al secondo posto della generale c’è Marco Zanchetta, distante 40 punti da Camplese e autore, a Siena, anche di una magnifica Gara 2. Partito 8°, dopo il successo nella prima prova, Marco scatta alla grande e sale subito 3°. Posizione nella quale chiuderà la gara con un buon margine, dopo una bellissima lotta, nella parte centrale della gara, con gli avversari.


Ufficio Stampa
Maranello Kart
www.maranellokart.com

Nella foto: Zanchetta M. Camplese L.Team SGRace Maranello Kart.
Foto: Giovanni Cuna

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori