TROFEO MARGUTTI
TROFEO MARGUTTI
TROFEO MARGUTTI
01/04/2014
TROFEO MARGUTTI

MARANELLO KART 2014

MARGUTTI TRIONFALE PER MARANELLO KART

La 25^ edizione della storica manifestazione vede il dominio dei piloti Maranello nella categoria più prestazionale: la KZ2. Zanchetta domina il weekend e vince in volata su Camplese, per una doppietta da sogno. La festa è completata dal 6° posto di Bernardotto.

South Garda Karting – Lonato – 30 marzo 2014
Molto nutrita la pattuglia di telai Maranello che si presenta a Lonato per il Trofeo Margutti nella classe KZ2: su un campo di ben 63 partenti sono sette i telai rosso fuoco, ovvero più dell’11% del totale. Ma al di là dei numeri, sono le prestazioni in pista a rendere pienamente merito al lavoro svolto dall’azienda che proprio a Lonato ha la sua sede attuale.

Nel primo gruppo che dà il via alle qualifiche, il migliore dei Maranello è Lorenzo Lapina, unico pilota motorizzato Modena Engine (del Team Kartissimo) con il 3° posto davanti a Nicola Gnudi (del Team ufficiale Maranello – Sgrace).

Nel secondo gruppo, Maranello segna già una doppietta con il miglior tempo di Marco Zanchetta e il secondo di Lorenzo Camplese. Nella top ten anche Enrico Bernardotto, 7°(del Team Ufficiale Maranello - KCL Racing).
Completano il quadro il 13° tempo di Christoph Hold (del Team privato Austriaco Maranello – Kart Shop Hold) e il 20° di Simone Palazzetti (Supportato da Team ufficiale Maranello – Sgrace).
Nelle manche è ancora Zanchetta a rivelarsi il miglior pilota del lotto: con una vittoria e 2 secondi posti è lui a guadagnarsi il primo posto nella graduatoria delle penalità. Bernardotto si conferma 7°, mentre Camplese, pur essendo l’unico dei piloti presenti a vincere 2 manche, raccoglie anche un 16° posto che lo piazza in 8^ posizione.
Nel gruppo dei migliori c’è anche Lapina: 12° e autore di ottime prestazioni soprattutto nelle prime due manche, chiuse al 5° e al 3° posto.
Palazzetti e Gnudi rimangono fuori dai primi 28, ma è solo una parentesi momentanea perché, nella manche di ripescaggio, guidano in maniera sicura e determinata conquistando l’accesso alla prefinale.
Prefinale che, neanche a dirlo, è vinta da Zanchetta: l’esperto pilota guida in maniera impeccabile, tenendo testa a tutti e chiudendo la gara con quasi 2 secondi di margine sul più immediato inseguitore, ovvero Camplese. Lorenzo è autore di una prefinale fantastica, in cui risale dall’ottava posizione e si sbarazza giro dopo giro della concorrenza facendo segnare anche il giro più veloce, unico pilota a scendere sotto il limite di 41”,5.
Bernardotto continua il suo cammino regolarissimo finendo ancora una volta 7°.
In finale è inevitabile, per quanto visto durante tutto il weekend, che siano Zanchetta e Camplese a giocarsi la vittoria. I due scavano presto un solco rispetto agli avversari, arrivando al traguardo con oltre 5 secondi di margine sul terzo classificato. Dalla lotta tutta “made in Maranello” esce vincitore Zanchetta, che conclude nel migliore dei modi un Trofeo Margutti impeccabile, nel quale si è dimostrato il pilota migliore dall’inizio alla fine del weekend. Camplese chiude a meno di 2 decimi di distacco, firmando anche lui un fine settimana splendido.
Bernardotto, in finale, sale di una posizione e chiude 6°. Tra i migliori 20 anche Palazzetti: 19°.
 
Questo il commento del General Manager Iannaccone Luca: Una Vittoria meritatissima. Risultato dell’impegno e della professionalità dimostrata dai nostri collaboratori Stefano Griggio con Rizzi Tiziano e Alessandro Levratti con la Gio- Racing che lavorano a ritmi serrati per cercare di essere sempre più competitivi in una categoria dove la concorrenza è sempre più agguerrita.

Ufficio Stampa
Maranello Kart

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori