WSK SUPER MASTER SERIES - SARNO (I)
WSK SUPER MASTER SERIES - SARNO (I)
WSK SUPER MASTER SERIES - SARNO (I)
23/03/2014
WSK SUPER MASTER SERIES - SARNO (I)

MARANELLO KART 2014

LUCI E OMBRE ALLA WSK SUPER MASTER SERIES

La prima gara della serie WSK riserva risultati altalenanti ai piloti Maranello: protagonisti di un ottimo crescendo fino alla prefinale, le prestazioni calano leggermente nella gara decisiva e lasciano un po’ di amaro in bocca visto quanto di buono era stato fatto durante il fine settimana di Sarno, nonostante una pioggia che ha reso molto difficili le condizioni di gara.

Circuito Internazionale Napoli – Sarno - 23 marzo 2014
Quattro i piloti Maranello presenti al debutto stagionale della WSK Super Master Series. La condizioni meteo, con una pioggia a tratti torrenziale, non facilitano certo le operazioni, ma Camplese, Zanchetta, Bernardotto e Grant non si fanno trovare impreparati e danno battaglia fin dalle prime fasi della classe KZ2.

Zanchetta segna il 19° tempo in qualifica e conduce delle ottime manche, dove ottiene anche un 4° posto e si issa in tredicesima posizione nella graduatoria delle penalità. In prefinale fa ancora meglio, e con una gara attenta e matura chiude 5° la propria prova. Peccato che la finale non segua la stessa falsariga e riservi al pilota della Maranello un 29° posto che certo non dice del reale valore messo in pista dal team.

Discorso analogo per Bernardotto: Enrico fatica un po’ di più in qualifica (chiude 29°) e nelle manche (31° al termine delle tre prove), ma corre una grandissima prefinale in cui risale di 7 posizioni e si piazza al 9° posto. La partenza da centro gruppo, però, non gli facilita le cose e anche per lui la finale riserva un 28° posto che lascia qualche rimpianto.
L’australiano Grant segue più o meno lo stesso copione: rimasto piuttosto attardato in qualifiche e manche, anche lui è autore di un buona rimonta in prefinale, dove risale fino alla 12^ posizione qualificandosi per la finale. Qui, chiuderà al 34° posto.
Sfortunato, infine, Camplese, che nelle qualifiche è il migliore dei piloti Maranello (18°). Le prime due manche, però, riservano a Lorenzo non pochi grattacapi e una terza manche chiusa bene all’8° posto non basta per andare più in là della 40^ pizza. Partendo dalle retrovie, Camplese non riesce a qualificarsi per la finale. Ma conoscendo la tempra del ragazzo, questo non potrà che essere uno sprone a prendersi la meritata rivincita già dal prossimo appuntamento di Castelletto di Branduzzo, in programma dal 10 al 13 aprile.

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori