DKM - CAMPIONATO TEDESCO
08/05/2013
DKM - CAMPIONATO TEDESCO

TUTTO PRONTO L’EUROPEO KZ & KZ2 DI MARANELLO KART,
POSITIVO IL TEST NELLA GARA DI WACKERSDORF

BUONI RISCONTRI DI MARANELLO KART A WACKERSDORF NELLA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO TEDESCO IN VISTA DEL CAMPIONATO EUROPEO DEL 19 MAGGIO. ZANCHETTA MIGLIOR TEMPO ASSOLUTO SUL GIRO IN FINALE DOVE SI E’ PIAZZATO 13^ AL TERMINE DI UNA GRAN RIMONTA. POSITIVO ANCHE LUNDBERG ANCHE SE COSTRETTO AL RITIRO. LA PREPARAZIONE E’ PROSEGUITA LUNEDI’ CON I TEST PRIVATI CON LA PARTECIPAZIONE ANCHE DI DE BRABANDER, ANDREAS HANSEN, MOVSESIAN E TILLOCA

Lonato del Garda (Brescia). E’ stata decisamente positiva la trasferta di Maranello Kart a Wackersdorf per la seconda prova del Campionato Tedesco DKM, preludio del Campionato Europeo KZ & KZ2 che si disputerà nel weekend del 17-19 maggio sulla stessa pista.

A disputare la gara tedesca di domenica scorsa sono stati Marco Zanchetta e lo svedese Douglas Lundberg, ambedue su Maranello RS10-Tm.

Fra i 69 piloti presenti in KZ2, è stato subito soddisfacente il responso crono in prova, con Zanchetta che ha fatto segnare il quarto tempo e Lundberg l’ottavo del proprio turno ufficiale. Zanchetta è poi riuscito a farsi valere anche nelle manches sotto il diluvio di sabato, dove ha ottenuto un buon secondo posto insieme ad altri piazzamenti. Un po’ sfortunato invece Lundberg messo fuori pista più volte e costretto al ritiro anche nella gara di recupero.

Una toccata con Pex nella prima Finale ha costretto anche Zanchetta al ritiro, ma il pilota di Maranello ha potuto rifarsi nella seconda Finale recuperando bene dal fondo dello schieramento fino al 13.mo posto. Le due finali sono state vinte dal francese Anthony Abbasse, ma il miglior tempo sul giro è stato proprio di Zanchetta con 49”199, segno evidente di una prestazione agonistica davvero maiuscola.

Una trasferta quindi che ha offerto molti spunti di preparazione per l’attesa prova dell’Europeo di metà mese, completata dalla giornata di prove che la squadra italiana ha voluto effettuare il lunedì seguente sempre a Wackersdorf con tutti i suoi piloti. Nei test privati sono scesi in pista anche Yannick De Brabander, l’altro danese Andreas Hansen, il greco Serkos Movsesian e il nuovo acquisto Luca Tilloca, tutti soddisfatti del materiale impiegato e già pronti alla prossima sfida che vale il titolo continentale.

Intanto questo fine settimana Maranello Kart affronta la prima prova del Campionato Italiano a Sarno il 12 maggio con Massimo Dante e Nicola Gnudi, oltre a Mattia Drudi al debutto nella categoria con il cambio.

Ufficio Stampa
Maranello Kart
 

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori