WSK EURO SERIES – VAL D’ARGENTON (FRANCIA)
WSK EURO SERIES – VAL D’ARGENTON (FRANCIA)
WSK EURO SERIES – VAL D’ARGENTON (FRANCIA)
10/05/2012
WSK EURO SERIES – VAL D’ARGENTON (FRANCIA)

LA PERFOMANCE DELLA MARANELLO KART E DI STEFANO CUCCO  FERMATA AL PRONTI-VIA IN FINALE NELLA WSK EURO IN FRANCIA

EPILOGO SFORTUNATO PER LA MARANELLO KART E STEFANO CUCCO NELLA SECONDA PROVA DELLA WSK EURO SERIES A VAL D’ARGENTON IN FRANCIA. IL PILOTA ITALIANO MESSO FUORI PISTA AL VIA IN FINALE DOPO ESSERSI RIVELATO VELOCISSIMO FINO ALLA PREFINALE.

Le Breuil sous Argenton (Francia). Un gran combattente Stefano Cucco, perfettamente supportato  ancora una volta da un telaio eccellente come il Maranello RS9 che ha permesso al pilota italiano di ben figurare anche nella seconda prova della WSK Euro Series, in Francia sull’impegnativo Circuito di Val d’Argenton, anche se alla fine non è arrivato il risultato sperato. A complicare un po’ le cose, anche in questa gara si sono fatte sentire le pessime condizioni meteo a inizio manifestazione, oltre a qualche iniziale circostanza sfortunata che però anziché abbattere hanno ancor dato vigore e voglia di farsi valere a tutta la squadra ufficiale della Maranello Kart impegnata in questo importante appuntamento internazionale.

Il weekend era iniziato con i migliori auspici, con il quarto tempo fatto registrare da Stefano Cucco nelle prove ufficiali del proprio gruppo e l’ingresso fra i top 12 per giocarsi la Super Pole. Qui purtroppo è arrivata però la prima sorpresa in negativo, con l’esclusione del pilota italiano per un sottopeso di appena 2 etti dopo aver fatto segnare il sesto tempo assoluto.

Un fatto sul quale ha contribuito proprio la variabilità del tempo fra asciutto e bagnato che ha condizionato la quantità del materiale di consumo del kart. Difficile superare anche le avversità delle prime due manches: nella prima manche Cucco ha corso con gomme slick quando subito dopo la partenza il tempo è peggiorato, mentre nella seconda manche al suo kart si è staccata la pipetta della candela bloccandogli di fatto la prestazione in gara. Dalla terza manche è iniziata però la grande rimonta di Stefano Cucco e della Maranello Kart, con tre ottimi risultati (un secondo e due quarti posti) che hanno permesso al pilota di qualificarsi per la fase Finale con la 27.ma posizione. 

In Prefinale, su asfalto asciutto, Cucco è riuscito a risalire fino al 14. posto con un bel ritmo e a suon di giri veloci in mezzo al gruppo degli avversari. In Finale purtroppo è arrivato però l’incidente subito in partenza a togliere a Cucco le speranze di concretizzare un bel risultato, ma la sua prestazione complessiva anche in questa occasione è stata di alto livello, dimostrando ancora una volta, oltre alle qualità del pilota, la performance del telaio Maranello.

Questo il commento di Stefano Cucco a fine gara: “Peccato per come è andata a finire qui in Francia, perché eravamo molto veloci fin dalle qualifiche. Su pista bagnata avevo realizzato il quarto tempo, che mi ha permesso di disputare la Superpole, dove sono riuscito a far segnare la sesta prestazione. Purtroppo un sottopeso di due etti mi ha tolto la possibilità di partire in una migliore posizione nelle manches. Nella prima manche con la squadra avevamo deciso di utilizzare gomme da asciutto su asfalto leggermente viscido, ma le condizioni meteo non sono migliorate e ho accumulato un gran ritardo. Nella seconda manche si è staccata la pipetta della candela e mi sono dovuto ritirare. Dalla terza manche è iniziata la mia rimonta, realizzando subito un secondo posto dopo essere stato primo per quasi tutta la gara, poi sotto il diluvio della quarta manche mi sono piazzato quarto, quindi nella quarta manche ancora quarto su asfalto asciutto. In Prefinale ho compiuto una bella rimonta con dei tempi sul giro molto buoni. Ma in Finale sono riuscito a fare solo il giro di ricognizione, al pronti-via sono stato tamponato e buttato fuori pista, finendo la gara nella ghiaia. Un vero peccato! Spero di rifarmi alla prossima gara dell’Euro Series a Muro Leccese.”

Prossimo appuntamento con la WSK Euro Series il 24 giugno sul Circuito La Conca di Muro Leccese.

Ufficio Stampa

Maranello Kart

 

Gallery  

prossime gare  

Rivenditori