News

SODDISFAZIONE PER MARANELLO KART ALLA WINTER CUP CON MOSCA E CAVALIERI IN KZ2

22/02/2017
Nonostante qualche contrattempo, Tommaso Mosca e Alberto Cavalieri hanno disputato una buona prova alla 22ma Winter Cup di Lonato, con interessanti riscontri agonistici. Maranello Kart ringrazia Tommaso Mosca, in procinto di debuttare in automobilismo.
Winter Cup difficile ma esaltante per Maranello Kart e i suoi due alfieri Tommaso Mosca e Alberto Cavalieri, entrambi entrati nella combattutissima Finale della KZ2 al termine della selezione dei 90 partecipanti alla 22ma edizione di questo importante evento internazionale.
 
I tempi molto stretti per la preparazione tecnica e l’approccio ai nuovi pneumatici Bridgestone alla fine non hanno permesso ai due piloti di Maranello Kart di esprimersi al massimo, anche se per tutto il weekend il livello agonistico è stato comunque elevato.
 
Con il supporto tecnico del team manager Stefano Griggio e di Tiziano Rizzi per la parte motoristica di TM Racing, Tommaso Mosca è stato come al solito produttivo nelle prove di qualificazioni con il 10mo tempo della propria serie, così come Alberto Cavalieri con il 14mo tempo. Nelle manches di qualificazione Mosca, dopo aver accusato purtroppo un ritiro per un problema tecnico, si è fatto valere con un sesto, un quarto e un terzo posto, mentre Cavalieri ha dovuto lottare un po’ di più nel mezzo del gruppo riuscendo comunque alla fine a rientrare bene fra i qualificati delle due Super Heats di Lonato e poi in Finale. Nella gara conclusiva, sia Mosca che Cavalieri non sono però riusciti ad esprimersi come avrebbero voluto. A vedere il traguardo è stato Cavalieri concludendo al 24mo posto, mentre Mosca a 6 giri dal termine è stato costretto al ritiro.
 
Il risultato finale avrebbe potuto essere certamente migliore, ma tutto il team è restato soddisfatto per la prova dei due piloti in gara e per i momenti di competitività in diversi momenti del weekend.
 
Per Tommaso Mosca fra l’altro questa Winter Cup ha rappresentato la sua ultima gara in karting, visto che il pilota bresciano - premiato fra l’altro nei giorni scorsi dall’Automobile Club di Brescia per la sua carriera sportiva - è in procinto di debuttare in automobilismo.
 
Luca Iannaccone, responsabile di Maranello Kart: “Colgo l’occasione per ringraziare Tommaso Mosca che sta per affrontare una nuova avventura in automobilismo. Lo ringrazio per tutto il supporto che ci ha dato in questi anni, per i risultati raggiunti con Maranello Kart, per il suo impegno e per la sua serietà. Ho la sensazione però che Tommaso non abbia dato l’addio definitivo al karting, magari potremo rivederlo di nuovo con noi per qualche occasione importante. Intanto gli faccio i miei auguri personali e di tutto il team per la sua nuova carriera, con la certezza che saprà raccogliere belle soddisfazioni anche in automobilismo.”
 
Il prossimo appuntamento di Maranello Kart è fissato ancora a Lonato per domenica 26 febbraio 2017, con la prima prova del Trofeo di Primavera e con un bel numero di propri piloti impegnati in diverse categorie.
 
Ufficio Stampa
Maranello Kart
22.02.2017
 
Nelle foto: 1) Tommaso Mosca, KZ2; 2) Alberto Cavalieri, KZ2; 3) Team Maranello Kart, Winter Cup Lonato. Ph. Maranello Press 
Maranello-Kart_04_220217_ita.pdf